Il nostro sito usa cookie per offrire una migliore fruibilità di navigazione inclusi cookie "terze parti" e di profilazione per sottoporti contenuti in linea con le preferenze manifestate nell'ambito della navigazione in rete. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui . Se prosegui nella navigazione sul sito acconsenti all'uso dei cookie.

FASTUMDOL ANTINFIAMMATORIO 25MG- BUSTINE E COMPRESSE



Indicazioni terapeutiche:

Fastumdol Antinfiammatorio è un antidolorifico appartenente al gruppo di medicinali denominati farmaci antinfiammatori non steroidei (FANS). É usato per il trattamento sintomatico di breve durata del dolore di intensità da lieve a moderata, come dolori muscolari acuti, dolori articolari, mestruazioni dolorose (dismenorrea), mal di denti

Composizione

Ciascuna bustina contiene: 25 mg di dexketoprofene (come dexketoprofene trometamolo).
Gli altri componenti sono: ammonio glicirrizinato, neoesperidina-diidrocalcone, giallo di chinolina (E104), aroma di limone, saccarosio e silice colloidale idrata.
Ogni bustina contiene: 2,40 – 2,44 g di saccarosio con silice colloidale.
Ogni compressa contiene: dexketoprofene 12,5 mg o 25 mg come dexketoprofene trometamolo. Gli altri componenti sono: Amido di mais, cellulosa microcristallina, sodio amido glicolato, glicerolo distearato, ipromellosa, titanio diossido, glicole propilenico, macrogol 6000.

AVVERTENZE

Si rivolga al medico o al farmacista prima di prendere Fastumdol Antinfiammatorio

  • se soffre di allergia, o ha avuto problemi di allergie in passato;
  • se ha patologie renali, epatiche o cardiache (ipertensione e/o insufficienza cardiaca) e ritenzione di liquidi, o se ha sofferto in passato di uno di questi disturbi;
  • se è in terapia con diuretici o se è scarsamente idratato e se ha un volume di sangue ridotto a causa di un’eccessiva perdita di liquidi (ad esempio per minzione eccessiva, diarrea, vomito);
  • se è affetto da patologie cardiache, se ha avuto un ictus o se pensa di poter essere a rischio per queste condizioni (ad esempio se ha la pressione alta, il diabete o il colesterolo alto o se è fumatore), discuta la terapia con il medico o farmacista; i farmaci come Fastumdol Antinfiammatorio possono essere associati ad un lieve aumento del rischio di attacco cardiaco ("infarto del miocardio") o di accidente cerebrovascolare (ictus). Questi rischi sono più probabili con dosi alte del farmaco e con una terapia prolungata. Non eccedere la dose raccomandata o la durata del trattamento;
  • se è anziano: il rischio di effetti collaterali è più elevato (vedere punto 4). Nell’eventualità che si presentino, consulti immediatamente il medico;
  • se è una donna con problemi di fertilità (Fastumdol Antinfiammatorio può ridurre la fertilità femminile, non dovrà pertanto assumere il farmaco se sta pianificando una gravidanza o se si sta sottoponendo a delle indagini per la fertilità);
  • se soffre di un disturbo della formazione del sangue e delle cellule ematiche;
  • se soffre di lupus eritematoso sistemico o di connettivite mista (disturbi del sistema immunitario che interessano il tessuto connettivo);
  • se ha sofferto in passato di una malattia infiammatoria cronica dell’intestino (colite ulcerosa, morbo di Crohn);
  • se ha sofferto in passato di altri disturbi allo stomaco o all’intestino;
  • se ha la varicella, perché, in casi eccezionali, i FANS possono peggiorare l’infezione;
  • se sta assumendo altri farmaci che aumentano il rischio di ulcera peptica o di sanguinamento, ad esempio steroidi orali, alcuni antidepressivi (ad esempio gli SSRI, inibitori selettivi della ricaptazione della serotonina), antiaggreganti come l’aspirina o anticoagulanti come il warfarin. In questi casi consultare il medico prima di prendere Fastumdol Antinfiammatorio: potrà prescriverle un farmaco aggiuntivo per proteggere lo stomaco (ad esempio misoprostolo o altri farmaci che riducono la produzione di acido gastrico);
  • se soffre di asma associata a rinite cronica, sinusite cronica e/o poliposi nasale, poiché lei presenta un maggiore rischio di allergia all’acido acetilsalicilico e/o ai FANS rispetto al resto della popolazione. La somministrazione di questo medicinale può causare attacchi di asma o broncospasmo specialmente in soggetti allergici all’acido acetilsalicilico o ai FANS.

Per la lista completa delle contro indicazioni e avvertenze leggere il foglietto illustrativo.

DIAGNOSTICA

Tecnologia avanzata. Leggi tutto »

BIOTECH

Da trent’anni Menarini è leader in Italia nel settore biotech. Leggi tutto »

INNOVAZIONE E RICERCA

Un impegno costante nella ricerca sui nuovi farmaci. Leggi tutto »

MENARINI PILLS OF ART

Su concessione del Ministero per i beni e le attività culturali Leggi tutto »