Il nostro sito usa cookie per offrire una migliore fruibilità di navigazione inclusi cookie "terze parti" e di profilazione per sottoporti contenuti in linea con le preferenze manifestate nell'ambito della navigazione in rete. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui . Se prosegui nella navigazione sul sito acconsenti all'uso dei cookie.

MEN1611

Inibitore della fosfatidilinositol 3-chinasi (PI3K).

Attuale fase di sviluppo: Fase I


MEN 1611 è un inibitore della fosfatidilinositol 3-chinasi (PI3K) originato da Chugai e acquisito dal Gruppo Menarini alla fine del 2016.

PI3K è ritenuta una componente critica nella cascata di segnali che regolano la proliferazione, la differenziazione e la sopravvivenza delle cellule tumorali.
MEN 1611 è stato provato con successo in uno studio di fase I sui tumori solidi svolto in Europa. L’elevata selettività per l’enzima di classe I può portare ad una differenziazione del suo profilo rispetto a quello di altri inibitori di PI3K.
Sono in corso il trasferimento tecnologico del processo di produzione da Chugai a Menarini e gli studi preclinici per supportare ulteriormente le indicazioni selezionate e indirizzare il design degli studi clinici.
Lo sviluppo è focalizzato su popolazioni target ben definite, con un alto medical need, quali ad esempio il tumore avanzato/metastatico al seno e al colon retto caratterizzati dalla mutazione PIK3CA.
Evidenze precliniche supportano lo sviluppo clinico nel carcinoma polmonare non a piccole cellule avanzato/metastatico indipendentemente dallo stato della mutazione PIK3CA.

Aree terapeutiche

 

Scopri tutti i prodotti Menarini commercializzati in Italia.

LEGGI TUTTO »

Diagnostica

 

Tecnologia avanzata.

LEGGI TUTTO »

Il gruppo Menarini

 

Scopri la prima azienda farmaceutica italiana nel mondo.

LEGGI TUTTO »

La qualità al primo posto

 
 

La qualità è il punto di partenza e di arrivo di un farmaco Menarini.

LEGGI TUTTO »