Il nostro sito usa cookie per offrire una migliore fruibilità di navigazione inclusi cookie "terze parti" e di profilazione per l‘invio di comunicazioni commerciali in linea con le preferenze manifestate dall‘utente nell‘ambito della navigazione in rete. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui. Se prosegui nella navigazione sul sito acconsenti all‘uso dei cookie

Biotecnologie

Tecnologie all’avanguardia: è Menarini Biotech
La biotecnologia nasce con la scoperta della doppia elica DNA negli anni ’50: il 25 aprile 1953 veniva pubblicato su Nature il primo articolo a firma James Watson e Francis Crick che ne descriveva la struttura.
Passi da gigante hanno portato allo sviluppo di prodotti biologici in poche decine di anni. Menarini Biotech rappresenta l’eccellenza del settore.

Perché la biotecnologia?
Creare un farmaco usando un approccio biotecnologico ha una serie di vantaggi rispetto all’uso di molecole sintetiche, come quello di poter produrre farmaci che meglio si adattano alla fisiologia dell’uomo e quindi estremamente selettivi perché puntano a un bersaglio ben preciso riducendo quindi gli effetti collaterali del farmaco e aumentando l’efficacia della terapia.
L’obiettivo delle biotecnologie è quello di produrre farmaci sfruttando organismi viventi come cellule batteriche, lieviti, cellule di mammifero, ecc., metterle in coltura per produrre sostanze con attività farmacologica, come ad esempio gli anticorpi monoclonali per la cura dei tumori.

Nuove scoperte, nuove possibilità, nuove cure all’orizzonte.
Le biotecnologie sono il rimedio ideale per la cura di alcune malattie e la soluzione giusta per la creazione di alcuni tipi di farmaco: le molecole biologiche a volte sono l’unica via da seguire quando alcuni farmaci non possono essere prodotti in via sintetica.
Le biotecnologie sono l’ultima frontiera della ricerca e il nuovo fondamento della medicina: il biologico permette di fare quello che il sintetico ancora non può fare, per questo Menarini Biotech investe nella ricerca e nell’innovazione continua. 

 

IMPIANTI PILOTA ED INDUSTRIALI

La Menarini Biotech è fornita di attrezzature per lo sviluppo e la produzione e di laboratori all’avanguardia per l’analisi e la caratterizzazione di proteine.
Il personale consta di esperti internazionali totalmente coinvolti nello sviluppo di Pomezia come centro biotecnologico di eccellenza.

Coltivazione

  • Cellule di mammifero (cellule somatiche e ibridomi)

    • Microbioreattori
    • Scala pilota 5-15 litri (bioreattori agitati, a perfusione, a fibre cave, sistemi disposable)
    • Scala industriale 300-1500 litri (bioreattori agitati)

  • Microrganismi

    • Scala pilota 2-10 litri
    • Scala industriale 300 litri
  Purificazione
  • Omogeneizzazione
  • Cromatografia (capacità fino a 2000 l/h con colonne di dimensioni appropriate)
  • Micro e ultra filtrazione
  • Nanofiltrazione
Aree Classificate
  • Coltivazione classe D
  • Purificazione classe C
DALLA SCALA DI LABORATORIO A QUELLA INDUSTRIALE

  • Biologia Molecolare
  • Ingegneria Cellulare Tecnologie di Coltivazione e purificazione
  • Sviluppo e validazione di bio-processi che utilizzano organismi geneticamente modificati
  • Caratterizzazione di proteine ricombinanti utilizzando tecniche analitiche di avanguardia
  • Controllo di Qualità
  • Assicurazione di Qualità
  • Autorizzato dal Ministero della Salute alla produzione di farmaci per le fasi cliniche

Aree terapeutiche

 

Scopri tutti i prodotti Menarini commercializzati in Italia.

LEGGI TUTTO »

Diagnostica

 

Tecnologia avanzata.

LEGGI TUTTO »

Il gruppo Menarini

 

Scopri la prima azienda farmaceutica italiana nel mondo.

LEGGI TUTTO »

La qualità al primo posto

 
 

La qualità è il punto di partenza e di arrivo di un farmaco Menarini.

LEGGI TUTTO »